REGOLAMENTO (SCARICA REGOLAMENTO IN PDF)

Art 1. I soci dovranno tenere all’interno del circolo un comportamento ed un linguaggio improntato alla massima correttezza civile e sportiva;

Art 2. I soci dovranno mantenere all’intero del circolo un tono di voce moderato nel rispetto di chi occupa gli altri campi. Qualora il tono di voce di chi occupa il campo dovesse essere eccessivo gli occupanti potrebbero essere invitati ad abbandonarlo; tale disposto potrà essere applicato sia dai soci presenti al circolo che dai membri del Consiglio Direttivo;

Art 3. E’ vietato accedere ai campi non muniti della opportuna tenuta da tennis;

Art 4. Nelle zona adiacenti ai campi da gioco e vietato giocare o, comunque, produrre azioni che potrebbero risultate di disturbo ai giocatori;

Art 5. E’ vietato attraversare i campi o sostarvi quando sono occupati da giocatori;

Art 6. E’ vietato accedere agli spogliatoi se non per usufruirne; inoltre è doveroso operarsi per il ripristino delle normali condizioni igieniche e di fruibilità dei servizi usati;

Art 7. In tutti gli ambienti del circolo è vietato abbandonare rifiuti di qualunque genere;

Art 8. L’accesso ai campi da gioco è un DIRITTO dei soli soci. Esso è consentito anche a non soci ma solo previa autorizzazione dei responsabili del Circolo e secondo le modalità riportate di seguito;

Art 9. Si acquisisce il DIRITTO all’utilizzo dei campi solo dietro prenotazione. Questa si formalizza apponendo l’apposito BOLLINO-TICKET nella casella orario – giorno del tabellone delle prenotazioni. Sul BOLLINO-TICKET dovranno essere indicati il nome del socio occupante e la data di gioco;

Art 10. Ogni casella orario dovrà essere prenotata previa apposizione di due BOLLINI-TICKET;

Art 11. Nessuno ha il diritto all’utilizzo dei campi da gioco senza l’apposizione del BOLLINO-TICKET, se non autorizzato dal direttivo;

Art 12. Non potrà essere prenotata più di un’ora per volta. Si precisa che, se un socio, per qualsivoglia motivo si trovasse a giocare senza prenotazione in un’ora precedente ad altra da lui già prenotata perderà il diritto di gioco in quest’ultima;

Art 13. Possono essere prenotate due ore solo per disputare incontri di doppio. La prenotazione dovrà essere fatta apponendo quattro bollini riportanti quattro nomi diversi nelle caselle orario;

Art 14. Qualora si disputasse un incontro di doppio di due ore, tra soci e non soci, dovranno essere apposti tanti “BOLLINI OSPITE” quanti sono i giocatori non soci;

Art 15. Qualora si disputasse un doppio di un’ora nella casella orario basteranno due bollini con il nome di due giocatori, anche se uno (ma solo uno) dei quattro è un non socio;

Art 16. I soci che non si presentano entro 15 minuti dall’inizio dell’ora prenotata perdono il diritto acquisito previo rimborso di quanto pagato. Se il socio che ha prenotato non dovesse presentarsi ed il campo rimanesse libero il costo della prenotazione rimarrà in capo al socio assente;

Art 17. Agli allievi della S.A.T. non sarà consentito prenotare anticipatamente il campo. Acquisiranno il diritto a giocare apponendo i “bollini socio” solo al momento di entrare sul terreno di gioco, dopo aver verificato che questo sia libero.

Art 18. I non soci non potranno prenotare anticipatamente più di due campi per fascia oraria dal lunedì al venerdì. Nelle giornate di sabato, domenica e festivi ed in concomitanza con gare di campionato o tornei non potranno prenotare anticipatamente nessun campo, si potrà verificare la disponibilità solo al momento di entrare sul terreno di gioco;

Art 19. Il mancato rispetto del presente regolamento può dar luogo a sanzioni che il Consiglio Direttivo adotterà a norma di statuto;

Art 20. Sull’interpretazione del presente regolamento decideranno i membri del Consiglio Direttivo presenti, secondo equità e con giudizio inappellabile;

Art 21. Per quanto non previsto dal presente regolamento spetta al Consiglio Direttivo ogni decisione in merito.